Le “tenebre oneste” di Mattia Preti

26.00

Anno di pubblicazione: 2016

ISBN: 9788894810011
ISSN:
Autore: Calenne Luca

Pp. 207
Collana: Tutti
F.to: 17,5 x 26

Disponibile

Email
COD: 3091 Categorie: , Tag: Product ID: 5343

Descrizione

Mattia Preti è da sempre considerato il pittore che incarnò i valori della Controriforma cattolica coniugando nella sua persona una vita condotta nel segno dell’onore e dell’ortodossia religiosa a un’arte irreprensibile in cui il drammatico realismo di Caravaggio si conforma all’esigenza di decoro del culto. Divenuto nel 1642 Cavaliere di Malta sfoggiò con orgoglio la croce, il pennello e la spada. Ma prima di allora? Questo libro analizza l’Allegoria dei cinque sensi, opera eseguita negli anni immediatamente seguenti l’abiura di Galileo e appartenuta alla famiglia Barberini, gettando una luce su questo periodo ancora oscuro della vita di Preti.
Luca Calenne è nato nel 1970 e vive a Roma, dove ha svolto i suoi studi dalla laurea al dottorato e insegna nel liceo “Giulio Cesare”. Dopo essersi occupato di storia dell’arte medievale e di archivistica, da diversi anni ha concentrato le sue ricerche sull’arte del XVII secolo alla quale ha dedicato vari contributi apparsi su pubblicazioni e riviste specializzate, riservando una particolare attenzione all’opera di Mattia e Gregorio Preti. Collabora con l’Archivio Storico “Innocenzo III” della Diocesi Suburbicaria di Velletri-Segni e con altri istituti di ricerca.